Annunci

Archivi Blog

LOCRIAN: ascolta in anteprima il nuovo album e bruciati il cervello!

LocrianPer il piacere di tutti gli amanti di drone, post rock e roba sperimentale abbestia, cliccando qui potrete ascoltare in streaming il nuovo album dei Locrian, “Return To Annihilation”. Leggi il resto di questa voce

Annunci

CANNABIS CORPSE: beccatevi il nuovo video!

Ci sono band che anche solo per l’attitudine meritano un posto in prima fila, sempre e comunque. I Cannabis Corpse sono una di queste. Lasciando stare il chiaro richiamo del moniker ai Cannibal Corpse, questi ragazzi di Richmond sono la death metal band più fattona e cannabinomane del globo, una sorta di rivisitazione ‘metallica’ della filosofia del mai troppo fumato Bob Marley, sempre pronti con un bel cannone tra blast beat e growl, roba da bruciati! Leggi il resto di questa voce

THE WISDOOM – “The Wisdoom” (Phonosphera Records)

Ti capitano quelle volte in cui incontri una grande band senza volerlo o saperlo. E’ stato così che un giorno mi chiama un caro amico e mi dice: “bella Aldo, ho una band da panico tra le mani, fanno doom e so che tu ci stai in fissa, se ti metto in contatto gli fai una recensione su Brutal Crush?”. Ovviamente capirete bene che ad un amico non posso dire di no, così ho accettato la richiesta senza battere ciglio e, tra mille imprevisti e peripezie, sono riuscito finalmente ad avere in mano l’ep di debutto dei The Wisdoom. Che vi devo dire? Uno spettacolo, non ci sono altri commenti. Questi ragazzi ci offrono la loro personale visione di come dovrebbe suonare oggi una band stoner/doom, ovvero un perfetto mix tra gli Electric Wizard più fumosi/seventhies ed un riff rama maledettamente sabbathiano, il tutto infarcito dal tipico slowly groove funerario che solo il doom sa e può offrire. Leggi il resto di questa voce

MARION BARRY – “Black Power Violence” (Grindcore Karaoke)

Sono contento di scrivere per Brutal Crush, finalmente mi sono arrivate le prime lettere prive di insulti ed i primi messaggi di stima, non ultimo il commento di Pier Marzano, ex redattore di Metal Hammer, che colgo l’occasione per ringraziare pubblicamente. Non vi nascondo che stavo pensando quasi di abbandonare la baracca, ma quando Aldo in una conversazione telefonica mi ha detto: “Non me ne frega un cazzo di quanti lettori possono sentirsi offesi o chissà cosa, a me piaci così e così ti voglio”, allora ho deciso di non mollare e devo ammettere che ho fatto bene visti i risultati. Ora però passiamo alle cose serie sennò mi viene da piangere e poi sembra che qualcuno mi ha pisciato in faccia, cosa che potrei apprezzare solo da una ventenne igenicamente impeccabile, sia chiaro. A questo giro i piani alti mi hanno rifilato una serie di promozionali da sturbo tra i quali ho pescato i Marion Barry, autori di questo marcissimo “Black Power Violence” fuori per la Grindcore Karaoke Records di J. Randall (Agoraphobic Nosebleed). Leggi il resto di questa voce