Annunci

I 10 brani metal FONDAMENTALI per fare del gran sesso!

Funeral-Party-Immagini-dal-film-6_midOgnuno di noi ha sempre avuto una sua colonna sonora ideale per fare sesso con la partner del momento, sia essa la fidanzata storica, la moglie o la bella rimorchiata in qualche club fumoso. Però, vista la mia rinomata esperienza, essendo stato cresciuto da 5 nursery di 5 nazionalità diverse, 5 puttane scatenate che mi hanno introdotto nelle vie del sesso satanico, ho deciso di stilare per voi lo schema perfetto dei 10 migliori brani per rendere impeccabili le vostre prestazioni. Ovviamente, se avete problemi erettili, queste canzoncine non faranno miracoli, in quel caso vi conviene darvi un aiutino farmaceutico. (David Giannatiempo)

1) Cinderella – “Coming Home“: ottima per il tragitto verso casa, la tipa si rilasserà mentre voi, con occhi languidi, accarezzerete le sue gambe e le direte una serie infinita di stronzatine sdolcinate

2) My Dying Bride – “The Cry Of Mankind”: entrate in casa, luci soffuse, due bicchieri di vino rosso ed un divano. Il brano creerà la giusta atmosfera per un iniziale soft petting fatto di baci sul collo, carezze dietro la nuca e promesse di ogni genere

3) Ozzy Osbourne – “Bark At The Moon”: l’atmosfera si riscalda, lei è cotta e voi iniziate a tirare fuori l’energia spogliandola con veemenza. Brano ottimo e non esageratamente veloce ideale per chi abitualmente si impicca con il reggiseno

4) Rob Halford – “Resurrection”: ormai in camera da letto, vi stendete e tirate fuori il fratellino per ricevere un pompino di gran spessore

5) Cannibal Corpse – “Hammer Smashed Face”: tocca a voi lanciarvi in un petting scatenato. Vostro compito, farla arrivare al top, in quegli orifizi dovrete ficcarci tutta la faccia

6) Pantera – “Mouth Of War”: via di penetrazione, si inizia con una sostenuta posizione del missionario. Vi consiglio, per essere ancora più convincenti ed entrare nel mito, di seguire i colpi di gran cassa

7) Metallica – “Fight Fire With Fire”: rigiratela come un pedalino, mettetela a 4 zampe e scatenatevi in una pecorina sfondante

8) Slayer – “Dead Skin Mask”: con lei sempre di spalle ed a 4 zampe, rallentiamo i ritmi, dobbiamo essere più avvolgenti ma sempre cattivi, si parte con l’anal

9) Iron Maiden – “The Rime Of The Ancient Mariner”: si passa alla smorza candela, lei sopra che vi cavalca con il basso di Steve a scandire il ritmo in un mare di piacere

10) Helloween – “Eagle Fly Free”: spompinazzo finale con venuta in faccia, qui realmente farete volare libero il vostro aquilotto!

N.B.: A conclusione di tutto, magari con una bella sigaretta di accompagnamento, consiglio “Nun Me Scoccià” di Pino Daniele, funziona. 

Annunci

Pubblicato il 22 ottobre 2013, in La Classifica, Speciali con tag , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

  1. ottime scelte… alla prossima occasione proverò a seguire l’ordine indicato e ti faccio sapere…

  2. …uelà, ma quale rime of the ancient mariner…qua siamo a blitzkrieg bop e tutti a nanna!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: